Choose your location to get a site experience tailored for you.

Remember my region and language settings

Più grande non è sempre sinonimo di migliore

Per le grandi aziende tecnologiche, la dimensione è di per se stessa una sfida. È difficile crescere organicamente al 10% per un’azienda che vale più di 10 miliardi di dollari. . Né possono pensare alla diversificazione come alla soluzione a tutti i problemi. Devono rimanere focalizzate ed essere capaci di rinnovarsi.

Nonostante le difficoltà, la spinta a creare più valore non viene mai meno. Le attività degli investitori militanti sono aumentate del 25% e la recente ondata di scissioni aziendali reali o proposte dimostra che le aziende desiderano migliorare la propria posizione di mercato ridefinendo i loro portafogli. Ma le scissioni non sono l’unico modo per rispondere alla pressione dei mercati. Anche il numero di fusioni e acquisizioni è in aumento. 

Le aziende hanno bisogno di interagire in modo proattivo con le pressioni dei nuovi mercati. Se questo si realizzi attraverso scissioni, acquisizioni, fusioni, creazione di nuovi prodotti o servizi, nuove opportunità di investimento o ottimizzazione poco importa: quello che conta è che c’è bisogno di un approccio sistematico alla creazione di valore. 

Esistono tre modi per colmare il divario tra la posizione di partenza e quella a cui si vuole arrivare: ridimensionare, riformare e ringiovanire. La chiave di volta consiste nell’agire in modo proattivo, prima che il mercato obblighi a scelte e compromessi che potrebbero limitare le opzioni a disposizione.

Guardare oltre l'ecosistema

Nonostante la presenza di una perturbazione continua, è possibile trovare valore al di fuori dei ruoli tradizionali. Esistono quattro modi per gestire il cambiamento del settore.

Leggi l'approfondimento

Creare un'organizzazione ad alte prestazioni

I cambiamenti del settore tecnologico spingono le aziende a una rapida trasformazione e la funzione delle risorse umane non può essere da meno.

Leggi l'approfondimento
Industrie tecnologiche

SUBSCRIBE

IT